il tuo sito di riferimento per la misura e risanamento da gas radon

Condizioni di Fornitura


Il prezzo di acquisto del rilevatore e’ comprensivo delle spese di sviluppo ed invio del rapporto di prova a cura del nostro Laboratorio accreditato UNI CEI EN / IEC 17025:2018.
Le analisi vengono eseguite in accordo alla UNI ISO 11665-4:2020 ed i campioni di prova e tutte le registrazioni conservate per 4 anni presso la Sede di Geoex srls in Albano Laziale.

Il dosimetro va restituito a cura e spese del cliente al Laboratorio dopo il periodo di esposizione.

Non è possibile garantire un accurato risultato se il rilevatore viene restituito dopo 6 mesi dal termine del rilievo.

I rilevatori restituiti dopo un anno o più dal termine del rilievo, non saranno analizzati.Alla consegna al laboratorio i rilevatori vengono controllati per verificare eventuali manomissioni alla camera di diffusione. In caso di alterazioni, i rilevatori saranno analizzati con prescrizioni.

Le pellicole di sviluppo dei dosimetri sono conservati per un termine minimo di 4 anni.

Regola decisionale
Affinché un’analisi sia giudicata conforme, il risultato ottenuto deve essere inferiore al limite di riferimento di legge. L’incertezza di misura viene riportata a fianco del risultato ma non influisce sul giudizio di conformità.

Reclami
Ogni reclamo o contestazione può essere inviata alla mail info@radon.it

SIGNIFICATO DELL’ACCREDITAMENTO ACCREDIA
Con il termine accreditamento si intende il riconoscimento formale della conformità di un laboratorio di prova alle prescrizioni della norma UNI CEI EN/ISO 17025:2018 ed alle prescrizioni ACCREDIA rilasciato da ACCREDIA. L’avvenuto accreditamento viene notificato al laboratorio con il quale viene stipulata una convenzione e viene pubblicizzato tramite l’organo ufficiale di stampa Unificazione & Certificazione

L’Accreditamento non comporta una diminuzione delle responsabilità del Laboratorio nei confronti dei terzi derivante dall’attività svolta.

L’Accreditamento costituisce un indice di competenza tecnica e gestionale del Laboratorio e non costituisce una garanzia rilasciata da ACCREDIA sulle singole prestazioni eseguite dal Laboratorio.

ACCREDIA non ha la responsabilità per il risultato della prova, o qualunque opinione o interpretazione che ne possa derivare e non dà l’approvazione ad un campione di prova o ad un prodotto.

L’accreditamento concesso da ACCREDIA non sostituisce provvedimenti di accreditamento e autorizzazioni richieste dalle leggi ed emessi dalle competenti Pubbliche Amministrazioni.

Il laboratorio si assume la responsabilità delle prove analitiche eseguite in subappalto (se previsto).